Lucy: la ricerca, la valutazione del film

In rotazione su una fantastica immagine di “Lucy” di Luc Besson con Scarlett Johansson nel titolo funzione.

Esattamente quello che è eccezionale nel film

Luc Besson appartiene a una piccola cerchia di registi che creare un proprio mondo, popolato da lo stesso tipo di personaggi, saturi, con costante di correnti di concetti su cui l’autore si concentra. Un certo numero dei suoi personaggi con tutte le loro distinzione combina un breve soffio di vita: passano, che è, nel fiore della vita. In alcuni casi questo avviene in modo volontario, se un individuo non ha valore futuro soggiorno in questo mondo, non nella speranza che sarà sicuramente rendere soddisfatto di lui; talvolta i contrasti la sua volontà.

Esattamente quello che è eccezionale nel film

Così, allenatore Nikita mostra l’immagine di tombe, spiegando che nessuno, mai, prima di riconoscere sepolto chiunque sotto il piano di cottura, così come se sepolto, quando è accaduto davvero. Che è la fatalità è stata ritardata, è qualcosa di simile a una frase condizionale, e anche ignorarlo difficile.

Le nostre percezioni per quanto riguarda il film

Nel nuovo film di Besson “Lucy” eroina riconosce quanto ha determinato, per conto della vita termine va sull’orologio. Normale, con l’eccezione del look accattivante, lo studente-Americana Lucy (Scarlett Johansson), non sul loro molto proprio, dopo aver ricevuto una dose di ultima farmaco, riceve un potente ma anche intellettualmente. A differenza di una persona media, come voi, le cui cellule grigie incluso solo il 3-5 per cento del suo cervello comincia a correre di più e più di loro storie, e significativamente con successo.

Le nostre percezioni per quanto riguarda il film

Tuttavia, per l’aumento del costo necessario per ricaricarsi così come viene ricaricata Lucia terribile droga, correre per raggiungere l’optimum 100%. Ma è esattamente ciò che avviene quando si attiva tutte le 86 miliardi di neuroni nel cervello? Su questa preoccupazione, preoccupato per rispondere anche alle più importanti autorità mondiale, Professore, così come il neuroscienziato Samuel Norman (Morgan Freeman), che riconosce solo che la soglia del venti per cento, il risultato è imprevedibile.

Nelle prime fasi di brainstorming, Lucia maggio, come spider-Man strisciando sui muri, soffitti, da tenere a mente se stessi quasi in grembo, e poi di leggere la mente a distanza, istantaneamente consegnato a qualsiasi distanza e anche sparare senza perdere, e anche sintetizzare inosservato potenza di computer in sistema, simile alla torre Eiffel. Perché timido– possibilità di Lucy è senza limiti, e, pertanto, attualmente, per dirla con delicatezza, il numero di divino, di gran lunga migliore rispetto all’eroina del film Besson “angel-a”.

Buon lavoro adatto Supervisore

Besson ha costantemente preso il video gioco con un dovere di inversione; il maschio funzione è quella di accettare e sociopatico Nikita, giovani e adulti Matilde, accanto al quale zamaterevshy “cleaner” Leon si sviluppa in un bambino.

Buon lavoro adatto SupervisoreQui Besson deve rimanere in linea con la logica, la psicologia di Jung, che ha visto in tutti i maschi della sua ombra-anima – una donna e in ogni donna, la virile. Inoltre, è il trampolino di lancio per il tuo preferito videogiochi diretto con un maschio/femmina, Yin/Yang, che ha con entusiasmo lo spettacolo nel melodramma “angel-a”, che si è svolta donna alta e una breve ragazzo, biondo come pure rossa, e che si impegnano così come fluidifica l’un l’altro. Discutere il look di Giovanna d’Arco, Besson ha dichiarato che ha provato a fornire il suo androgeni che, nel suo punto di vista, molto caldo.

E anche attualmente Lucy prende il suo improvvisato sopportare la polizia francese che ha solo bisogno di stare in silenzio affetto, la visualizzazione delle imprese di l’altro giorno gli studenti di mettere piede sul sentiero della vendetta criminale, Mr. Jang. In genere malvagi incarnato è stata fatta da Besson attraverso un cattivo ragazzo, con un’ideologia come l’oligarca Zorg in “il Quinto elemento” o Stansfield in “Leon” (entrambe eseguite da Gary Oldman). Signor Jana gioca Choi “Oldboy” Min-Sik, e non la filosofia non era apposto– solo un servizio.