Lucy: la ricerca, la valutazione del film

In rotazione su una fantastica immagine di “Lucy” di Luc Besson con Scarlett Johansson nel titolo funzione.

Esattamente quello che è eccezionale nel film

Luc Besson appartiene a una piccola cerchia di registi che creare un proprio mondo, popolato da lo stesso tipo di personaggi, saturi, con costante di correnti di concetti su cui l’autore si concentra. Un certo numero dei suoi personaggi con tutte le loro distinzione combina un breve soffio di vita: passano, che è, nel fiore della vita. In alcuni casi questo avviene in modo volontario, se un individuo non ha valore futuro soggiorno in questo mondo, non nella speranza che sarà sicuramente rendere soddisfatto di lui; talvolta i contrasti la sua volontà.

Esattamente quello che è eccezionale nel film

Così, allenatore Nikita mostra l’immagine di tombe, spiegando che nessuno, mai, prima di riconoscere sepolto chiunque sotto il piano di cottura, così come se sepolto, quando è accaduto davvero. Che è la fatalità è stata ritardata, è qualcosa di simile a una frase condizionale, e anche ignorarlo difficile.

Le nostre percezioni per quanto riguarda il film

Nel nuovo film di Besson “Lucy” eroina riconosce quanto ha determinato, per conto della vita termine va sull’orologio. Normale, con l’eccezione del look accattivante, lo studente-Americana Lucy (Scarlett Johansson), non sul loro molto proprio, dopo aver ricevuto una dose di ultima farmaco, riceve un potente ma anche intellettualmente. A differenza di una persona media, come voi, le cui cellule grigie incluso solo il 3-5 per cento del suo cervello comincia a correre di più e più di loro storie, e significativamente con successo.

Le nostre percezioni per quanto riguarda il film

Tuttavia, per l’aumento del costo necessario per ricaricarsi così come viene ricaricata Lucia terribile droga, correre per raggiungere l’optimum 100%. Ma è esattamente ciò che avviene quando si attiva tutte le 86 miliardi di neuroni nel cervello? Su questa preoccupazione, preoccupato per rispondere anche alle più importanti autorità mondiale, Professore, così come il neuroscienziato Samuel Norman (Morgan Freeman), che riconosce solo che la soglia del venti per cento, il risultato è imprevedibile.

Nelle prime fasi di brainstorming, Lucia maggio, come spider-Man strisciando sui muri, soffitti, da tenere a mente se stessi quasi in grembo, e poi di leggere la mente a distanza, istantaneamente consegnato a qualsiasi distanza e anche sparare senza perdere, e anche sintetizzare inosservato potenza di computer in sistema, simile alla torre Eiffel. Perché timido– possibilità di Lucy è senza limiti, e, pertanto, attualmente, per dirla con delicatezza, il numero di divino, di gran lunga migliore rispetto all’eroina del film Besson “angel-a”.

Buon lavoro adatto Supervisore

Besson ha costantemente preso il video gioco con un dovere di inversione; il maschio funzione è quella di accettare e sociopatico Nikita, giovani e adulti Matilde, accanto al quale zamaterevshy “cleaner” Leon si sviluppa in un bambino.

Buon lavoro adatto SupervisoreQui Besson deve rimanere in linea con la logica, la psicologia di Jung, che ha visto in tutti i maschi della sua ombra-anima – una donna e in ogni donna, la virile. Inoltre, è il trampolino di lancio per il tuo preferito videogiochi diretto con un maschio/femmina, Yin/Yang, che ha con entusiasmo lo spettacolo nel melodramma “angel-a”, che si è svolta donna alta e una breve ragazzo, biondo come pure rossa, e che si impegnano così come fluidifica l’un l’altro. Discutere il look di Giovanna d’Arco, Besson ha dichiarato che ha provato a fornire il suo androgeni che, nel suo punto di vista, molto caldo.

E anche attualmente Lucy prende il suo improvvisato sopportare la polizia francese che ha solo bisogno di stare in silenzio affetto, la visualizzazione delle imprese di l’altro giorno gli studenti di mettere piede sul sentiero della vendetta criminale, Mr. Jang. In genere malvagi incarnato è stata fatta da Besson attraverso un cattivo ragazzo, con un’ideologia come l’oligarca Zorg in “il Quinto elemento” o Stansfield in “Leon” (entrambe eseguite da Gary Oldman). Signor Jana gioca Choi “Oldboy” Min-Sik, e non la filosofia non era apposto– solo un servizio.

Lucy: usa il cervello al 100 percento

Incendiari spazzatura che può e anche veramente felice, e prelevare da voi stessi per assicurarsi che sicuramente non riesce a trovare. American Lucia durante una vacanza in Taiwan consulta truffatore Richard, che attira la sua in un sospetto viaggio, per finire con il fatto che il suo stomaco è cucito un set di medicina sperimentale, di espansione della mente. Lucy dovrebbe ottenere lui per l’America, ma dopo la ragazza viene gamba un paio di volte nelle costole, il pacchetto si rompe e la medicina viene coinvolto nel suo sangue.

Qual è la trama

Ora Lucy rapidamente crea aree di mente che in precedenza l’umanità non erano disponibili, ma ha bisogno di fare in fretta a causa del fatto che il farmaco porta la sua morte. Chiamata risposta polare come questo può essere qualcosa come “Lucy” – the motion picture, che in ogni desiderio, di certo non riesce a classificare come arte alta.

Qual è la trama

Notevolmente, in caso di “Lucy” alcune obiettive difficoltà di film senza sforzo allocare anche quelli che si come in questa immagine. Primaria da loro-uno scenario che non tengono l’acqua. Acquisizione di capacità speciali, Lucia getta la capacità di compassione e nelle prime ore di ripresa di un paio di completamente arbitrario di persone-al tempo stesso Orientali manager della mafia, nonché imballato nei suoi medicina, volutamente mantenuto in vita (dopo di che si trasforma di ricerca principali).

Perché l’eroe principale è interessante

Lucia poi, con un solo tocco di un dito invia un paio di un sacco di individui, allora perché non mi piace che strano “flying circus” con l’avversario. Analizzando tutti gli scienziato fatto da Morgan Freeman per un paio di minuti e, per qualche ragione, fa appello a lui per aiuto, ma lui può dare la sua trasformazione classifica a sé un certo numero di tacche?

Perché l'eroe principale è interessante

Per il finale l’intensità di idiozia cresce la gamma di deep space – fino a Lucy si trasforma indietro nel tempo, si consultava con i dinosauri e come un tutto “attraverso l’universo”, la struttura in cui si trova, ha preso d’assalto l’Orientale mafia, e anche noi siamo invitati a pensare che loro e anche loro pistole sono almeno qualche pericolo? E anche noi non anche esaminare i miti di “Lucy” le capacità del cervello umano! È facile immaginare un ragazzo che tutto questo pasticcio rapidamente prendere da voi-è possibile, semplicemente, si, e anche noi siamo assolutamente comprendere.

Ma l’altro lato della “Lucia” che, per tutto il suo delirio è una superba divertente motion picture, eccellente “bessonovka”, a decorrere dal primo all’ultimo fotogramma. 2 ° cedimenti. Neppure una monotona rappresentanza (nonché l’unico in scena con la telefonata della mamma, a proposito, si è rivelato decisamente toccante). Non c’è bisogno di vedere “Lucy” alcune passioni creative e di accettare qualcosa di più, vivace, vibrante sciocchezze, ha motivato il “solco”, se volete.

Perché dovresti guardare il film?

Se non sopravvalutare Luc Besson, che è esattamente l’impatto che ha lo scopo di realizzare, ha fatto il suo – “Lucy” sviluppata da tutte le politiche di attrazione, con i suoi vividi colori abbondanti e affascinante visual trova, ipnotizza “robot” Scarlett Johansson (che è stato il primo a scherzare riguardo che “Lucy” è innovatore per “Lei” di spike Jonze?) e anche il furioso.

Perché dovresti guardare il filmIncludere In questo molto grande così come rara, ma è un ottimo scherzo, e si ottiene l’immagine in movimento, che sarà sicuramente tornare e che, successivamente, diventerà sicuramente il re di airtime “Taxi”. E la fine del film, non si improvvisa, in genere può essere intesa come una dichiarazione che il materiale è inversamente simmetrica rispetto all’avanzamento così come il 100% del cervello di lavoro. Il film potrebbe includere alcuni errori e disparità, Sì, ma è praticamente inevitabile che nella colonna “genere” è “incredibile”. Tuttavia questa non è una semplice parola storia, da dove iniziare ad informare chi è il cattivo e chi è l’eroe, così come si riconosce che l’eroe a sconfiggere il cattivo e anche ottenere tutte le ricompense migliori. Sì, inconsciamente sentiamo compassione per Lucia, a causa del fatto che lei era una inadeguata target di condizioni. Tuttavia, le sue azioni, inoltre, non potrebbe caratterizzare come un puramente favorevole carattere.